Perchè risciacquare i capelli con l’acqua frizzante? E parliamo anche di tinte…

Che l’acqua fa bene è noto a tutti, che faccia bene anche ai capelli ci ha pensato uno studio condotto da “San Pellegrino” a spiegarlo.

ac

 

Quando giunge il fatidico momento di pensare a “restaturare” pelle e capelli messi a dura prova dal sole, il freddo, la nebbia e qualsiasi altro evento atmosferico, l’acqua minerale sembra essere un ottimo rimedio nonchè uno dei segreti di bellezza più antichi da poter abbondantemente sfruttare.

L’acqua “del rubinetto” infatti è spessissimo ricca di calcare e cloro, elementi che ai nostri capelli, inutile dirlo, non fanno affatto bene. Oltretutto contribuisce a renderli opachi e poco morbidi al tatto. Se questo non bastasse, i metalli sciolti nell’acqua possono essere assorbiti dal cuoio capelluto arrivando persino a modificare la struttura stessa del capello.

 

Se proviamo però a sciacquarli con l’acqua minerale, soprattutto quella frizzante, eliminiamo maggiormente i residui di shampoo e balsamo oltre a liberarli da quanto detto sopra, i benefici sono: brillantezza, morbidezza e una reale rinascita soprattutto per i capelli crespi.
Ovvio che l’acqua minerale non ce la regala nessuno, anzi, ma negli ultimi tempi ho testato 3/4 volte questi suggerimenti e anche se si effettua solo l’ultimo risciacquo il risultato è garantito!

Nota a margine: una nota casa cosmetica, la Guam, deve aver letto questo studio e pensato bene di mettere in commercio un’acqua che ha esattamente lo stesso scopo, solo ovviamente, costa di più…

Io l’ho provata insieme alla nuova tinta di questo brand e devo ammettere che è un’ottima alternativa se siete di quelli che non sprecherebbero acqua nemmeno sotto tortura.
La tinta in questione è naturale, senza parabeni, ammoniaca e altre schifezze varie ma effettivamente l’acqua domestica in ogni caso i suoi danni li fa quindi un supplemento di “coccole” non fa mai male specialmente se avete i capelli lunghi, crespi, tinti e se ne perdete parecchi.

In quanto alla tinta, non è affatto male, copre bene i capelli bianchi e li lascia morbidi, se possibile io evito sempre le tinte chimiche e quindi è inevitabile che la copertura e la resistenza del colore siano garantite per circa un mese, il prezzo comunque è uguale a quello della principale concorrente (Sanotint) e per ora sembra una valida sostituta.

Annunci

2 pensieri riguardo “Perchè risciacquare i capelli con l’acqua frizzante? E parliamo anche di tinte…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...