Ci siamo perse anche George… Ma con stile!

Anche lo scapolo d’oro di Hollywood ha ceduto e si sposato a Venezia con la splendida Amal Alamuddin. Personalmente seguo poco il gossip quindi non ho idea di chi sia la fortunata ne di come si sono conosciuti. Comunque non potevo esimermi dal commentare.
Assieme a loro il 26 settembre sono sbarcate nella romantica città diverse celebritie come Cindy Crawford, Matt Damon, Bono Vox e Anna Wintour, albergatori, sindaco e commercianti ringraziano.

La predilezione di Clooney per l’Italia e’ nota, il che include anche moda e stilisti.
Non a caso quindi, per il giorno più importante della sua vita, e per i diversi festeggiamenti, George Clooney ha scelto di affidarsi all’eleganza di un grande nome della moda italiana,Giorgio Armani. Un marchio una garanzia! Clooney è arrivato  a Venezia indossando un completo grigio chiaro.

image

Per l’addio al celibato ha sfoggiato un abito blu elegante ed essenziale, indossato senza cravatta, mentre per la cerimonia serale del giorno successivo lo sposo ha optato per un classico smoking nero con papillon e camicia bianca.
Non avrei mai detto che per tutti gli outfit l’ex scapolo d’oro scegliesse occhiali Persol, non so perche ma mi ha sempre dato l’idea del brand da anzianotti, in effetti comunque lui tanto giovane non è anche se certamente non è da buttare via.

Lo stile tutto italiano di George pare abbia contagiato anche Amal che è arrivata a Venezia sfoggiando un look da divà in stile retrò un po’ marinaresco: abito a strisce in black&white della collezione Primavera/Estate 2013 di Dolce&Gabbana, del resto siamo pur sempre in laguna… Sempre dei due stilisti un paio di orecchini pendenti in oro a forma di cuore. A completare il look un paio di sunglasses tondeggianti di Prada. Cavoli, l’abito della stagione scorsa! Crisi creativa di Domenico e Stefano o scelta controcorrente della sposa?

image

Anche per l’addio al nubilato con le amiche infatti Amal ha scelto un modello “riciclato”. L’avvocatessa per i festeggiamenti avvenuti la notte prima delle nozze ha indossato un abito della collezione Resort 2011 di Alexandre McQueen, si tratta di un abito ricoperto da una particolare stampa rossa, in perfetto stile McQueen, corto sul davanti e lungo sulla parte posteriore, con scollo a V e spalle coperte. Uhm… Sarà mica che abbia voluto fare economia?
Veniamo al pezzo forte per il primo “sì” non ufficiale pare che Amal abbia indossato un abito di Alexander McQueen, creato personalmente dalla stilista Sarah Burton. Alla mattinata di ieri invece, domenica 28 settembre, risalgono invece le prime foto dei due neo sposi, Amal si è mostrata in pubblico in forma smagliante e con un sorriso stampato in volto, (Chissa’ come mai…) è uscita dal suo hotel di lusso indossando una splendida creazione della collezione Haute Couture Primavera/Estate 2014 di Giambattista Valli, un minidress in pizzo bianco decorato con fiori colorati sulla parte frontale, completa il look da neo sposa con scarpe in vernice color bronzo firmate dallo stesso designer dell’abito e con occhiali da sole a gatta in acetato.

image

Nulla da eccepire sui loro look, ci mancherebbe, al limite il dubbio è visto come vanno i matrimoni tra VIP americani, quanto durerà, ad ogni modo le scelte quasi total made in Italy non potevano che scatenare l’approvazione generale, belli son belli, i soldi non gli mancano, lo stile nemmeno, che dire di più?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...