Etciuuuuuuuuuuu! Raffreddore?

E’ inverno, rassegnatevi, il freddo, il contatto con microbi e batteri sui mezzi pubblici o nei più svariati ambienti non aiuta, sperare di superare l’inverno senza nemmeno un piccolo raffreddore è pura utopia…

Se siamo fortunate o abbiamo fatto il vaccino possiamo al limite illuderci di schivare la solita influenza stagionale che da gennaio svuoterà gli uffici e ci inchioderà a letto. Non sono il tipo da dirvi che una bella tisana risolve, in questi casi purtroppo la natura ha dei limiti soprattutto quando quei piccoli virus hanno ormai attaccato tutte le cellule di cui disponiamo e queste ultime hanno alzato bandiera bianca.
Però aiutano e male di certo non fanno, se anche solo riescono ad alzare un pochino le nostre difese immunitarie, ci permettono di non avere la voce di piccoli paperotti tra uno starnuto e l’altro e ci aiutano a respirare senza ricorrere ad una tracheotomia, forse vale la pena tentare.

Come sempre ho scavato un po’ nella rete e naturalmente le testerò per prima, ma pare che le ricette che vi sto per proporre risalgano a tempi semi-paleolitici, probabilmente le nostre nonne o bisnonne ne conosceranno alcune.

tisane2

Tisana allo zenzero

La tisana allo zenzero è utile per prevenire il raffreddore, si prepara con: 2 cucchiaini di tè, 2 chiodi di garofano, 1 pezzetto di cannella ed una grattuggiatina di zenzero essiccato. Bisogna versare il tutto in una tazza d’acqua bollente e lasciare in infusione per 5 minuti prima di berla.

Tisana alla cannella

La tisana alla cannella invece è adatta per ridurre le infiammazioni della gola. Portate ad ebollizione la quantità d’acqua contenuta in una normale tazza insieme a 2 cucchiaini di miele, 2 o 3 cucchiaini di cannella in polvere e 1 pizzico di pepe. Bevendola ancora calda avrà un effetto magico sulle vie respiratorie.

Tisana all’echinacea

La tisana all’echinacea è un ottimo rimedio per rafforzare le difese immunitarie, prevenire e combattere il raffreddore, l’influenza, insomma potenziare i nostri anticorpi! In ogni tazza di acqua bollente versate 1 cucchiaino di echinacea essiccata, o riponete una bustina di tisana all’echinacea acquistata in erboristeria. Lasciate riposare la tisana all’echinacea per 5 minuti prima di berla.

Tisana alla melissa

La melissa è una pianta dalle ottime proprietà calmanti e sedative, utile in caso di raffreddore. Stimola la sudorazione, il che contribuisce ad abbassare la febbre e ad eliminare le tossine intrappolate nell’organismo. Per la preparazione di una tisana, versate 1 cucchiaino di melissa essiccata in ogni tazza di acqua bollente, lasciate riposare 5 minuti e filtrate.

Tisana al tiglio

Potrete acquistare in erboristeria le erbe adatte alla preparazione di questa tisana, adatta in caso di affezioni alle vie respiratorie e di stati febbrili. Il tiglio come la melissa, stimola la sudorazione e può aiutare ad abbassare la febbre. In una tazza da 200-250 millilitri d’acqua versate un cucchiaino di tiglio essiccato (o riponete una bustina di tisana al tiglio). Lasciate riposare per 5-7 minuti, filtrate e bevete.

Tisana all’eucalipto e salvia

La tisana all’eucalipto libera le vie respiratorie! L’eucalipto può essere abbinato ad altre erbe utili in questo caso, come la salvia. Versate un cucchiaino di salvia essiccata e uno di eucalipto essiccato in una tazza d’acqua bollente, lasciate riposare fino a 10 minuti, filtrate e bevete. ATTENZIONE!!! La tisana alla salvia è controindicata in gravidanza e allattamento, in caso di ipertensione e epilessia.

Tisana alla camomilla e limone

Chi di voi non conosce la camomilla? Potrete dunque provare ad arricchire la vostra normale tisana alla camomilla, preparata a partire dai fiori secchi o dalle bustine, con del succo di limone o con un cucchiaino di scorza di limone grattugiata.

In ogni caso, anche ammesso che non servano ad un tubo, concediamoci il lusso di coccolarci un po’, bagno o pigiamone e divano con una calda mug fra le mani! Ci sentiremo subito meglio!

beretisana

Annunci

2 pensieri riguardo “Etciuuuuuuuuuuu! Raffreddore?

  1. Io lo becco tutti gli anni il raffreddore! (il raffreddore e’ un po’ come le tasse arrivano sempre puntuali) Quest’anno ancora nn e’ venuto!…vediamo quanto dura!:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...