BB sorpassate… Arrivano le CC cream!!!

Persino io che ho una nota incompatibilità con il make up in generale ho dovuto cedere almeno alla BB cream, probabilmente più per pigrizia che altro, un prodotto unico, efficente, veloce.
Come al solito sono arrivata tardi e nemmeno il tempo di finire i due tubetti che ho in casa di BB cream ed ecco che si sono evolute… Da quest’autunno in Italia sono infatti apparse le CC cream.

cc_creams1

Qual’è la differenza? Mentre le BB cream focalizzavano l’attenzione su idratazione e trattamento con una bassa quantità di pigmenti, le CC cream danno uguale peso a trattamento e make up, è una crema “correttrice” che riconosce la tonalità della nostra pelle e ne migliora il colorito, qualunque esso sia.
Del resto ormai siamo alla soglia del 2014 e persino i cosmetici sono in continua evoluzione per stare al passo con le esigenze delle donne. Donne che come me, hanno fretta e non hanno tempo e voglia di passare la mattinata in bagno a ricoprirsi di strati e strati di varie tipologie di stucco, per avere un aspetto accettabile, specie con l’avanzare dell’età.
Donne che non hanno la pazienza necessaria per stendere prima la crema idratante, poi il primer, poi il fondotinta, poi la cipria ed alla sera usare due litri di struccante per rimuovere il tutto permettendo alla pelle finalmente di prendere aria, poi non lamentiamoci se abbiamo i pori dilatati, se ricoperti con un centimetro di trucco questi poveretti rimarranno in apnea per almeno 12 ore, voi al loro posto come vi sentireste?

Oltretutto questa moltitudine di prodottti costano ed oltre ai vostri pori il lamentio arriva anche dal nostro portafoglio… Con le BB cream avevamo parzialmente risolto il problema, con le nuove CC cream direi che abbiamo fatto bingo!

Le Color Control Cream nascono tra il Giappone e la Corea e nella loro nuova formula aggiungono nuove funzioni alle ormai datate e naturalmente fuori moda BB cream come l’effetto primer, a seconda delle marche hanno principi attivi ristrutturanti che correggono i segni del tempo come acido ialuronico, alga bruna e Vitamina E, tutte contengono filtro solare con SPF almeno 25 ed i loro pigmenti colorati uniformano il colorito e nascondono le imperfezioni.
La loro caratteristica principale è proprio quella di coprire i difetti meglio delle BB cream ottenendo comunque un risultato molto leggero e naturale.

Insomma bisogna proprio provarle!

In Italia ve ne sono già di diverse marche: la Nude Magique CC Cream di l’Oréal, la CC Cream Juice Beauty, Action CC Cream di Mediterranea e poi quelle di Sephora o Olaz.
Non poteva mancare quella di Chanel  che promette veri miracoli!

Sono ancora decisa su quale acquistare, voi cosa consigliate?
Naturalmente e per una nota legge di Murphy appena mi sarà decisa a comprarla ed utilizzarla nasceranno le DD Cream! (In realtà già ci sono ma per ora non sono note quindi facciamo finta di nulla…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...