Vi cresceranno i funghi sul ****** !!!!

Ragazzi… ci tenete ai vostri organi riproduttori?

Bene… allora… smettetela di mettere le mutande sotto i boxer da bagno!!!!

La moda della “mutanda in vista” è nata qualche anno fa, complici i pantaloni a vita bassa e le mutande con la marca sull’elastico e ha spopolato in ogni parte del mondo.

ImmagineE’ quantomeno discutibile, personalmente sapere di che marca hai le mutande non è di mio interesse, ne è mio interesse vedere il tuo fondoschiena esposto all’aria, sempre per la famosa teoria che l’esibizionismo gratuito è di cattivo gusto oltre che un imposizione del vostro sedere a chiunque vi passi vicino, (spesso anche piuttosto fastidiosa se la parte in questione non è “ben mantenuta”).
Se voglio vedere il lato B di qualcuno preferisco farlo in intimità e soprattutto essere l’unica a vederlo in versione “nature”.

Nelle donne col tempo la “mutanda” si è trasformata in microperizomi, a titolo personale non lo trovo affatto sexi, un conto è il pantalone che lascia scoperta la parte bassa della schiena ma dovrebbe fermarsi prima che la gente possa constatare in che condizioni è il tuo lato B… Oltretutto è anche parecchio anti igienico.
Nell’uomo viene invece abbinata solitamente a pantaloni col cavallo basso del genere/stile hip hop per intenderci ed è ancora peggio… ho amici hip hop che non mi risulta vadano in giro mostrando il brand delle loro mutande ne esponendo il loro retro. Come poi facciate a non perderli per strada è un mistero che devo ancora risolvere.

L’upgrade di questa moda ha poi colpito nelle spiagge dando il peggio di sè, i ragazzi portano le mutande sotto i boxer da bagno; la marca non è più rilevante, ho visto mutande di calzedonia, intimissimi, irge o marche note solo a mio nonno per le sue mutande classiche che porta dalla prima guerra mondiale.
Cade così l’idea di mettere in mostra brand famosi.

Quindi perchè?

Leggendo qua e là sul web ho scoperto che alcuni lo fanno perchè i boxer sono trasparenti e non capisco perchè non li comprano più coprenti, forse i camerini avevano tutti le lampadine rotte al momento della prova… Altri sostengono che la mutanda gli serva per contenere eventuali reazioni (anche solo all’acqua fredda) indesiderate e fonte di imbarazzo del principale organo riproduttore, ma basterebbe un asciugamano stretto in vita in attesa che il bombardamento ormonale passi… altri ancora dicono che il velcro che tiene chiuso il costume si apre, il banale suggerimento è di tener pulito il velcro, togliendo eventuali pelucchi di cotone oppure comprare costumi con elastico senza velcro… Una delle migliori è: “il costume pizzica…”, l’hai provato?” Se pizzicava perchè l’hai comprato? Se compri i costumi dai cinesi o quelli con il 90% di “plastica” (non licra perchè la licra come si deve non pizzica anzi…) poi ti lamenti?

Ma soprattutto, prima che esplodesse questa moda come facevano i milioni di uomini che popolano il nostro pianeta a risolvere i problemi sopracitati?
Non credo andassero tutti in alta montagna…

Non me ne volete ma al di là del fatto che esteticamente questo abbinamento è bruttissimo da vedere, ci sono motivazioni anche più serie, avete mai sentito parlare di micosi? Dermatiti?
Tenere il costume più la mutanda bagnati addosso per ore, può veramente provocare reazioni indesiderate alla pelle che nelle zone inguinali è particolarmente delicata, i dermatologi da sempre consigliano a uomini e donne di cambiare sempre il costume dopo il bagno e di usare materiali traspiranti il più possibile, figuriamoci se voi peggiorate la situazione sommando diversi strati, eliminando così qualsiasi possibilità che la vostra pelle sia adeguatamente ossigenata.
Pensate che da asciutti sia meglio? Non avete fatto i conti con il sudore… stesso discorso di prima.

State quindi facendo dei sacrifici inutili e rischiando solo di arricchire le case produttrici di pomate cortisoniche e antimicotiche, non siete più fighi, non siete alla moda, tutto questo non conquisterà la ragazzina che vi piace, datemi retta, pensate a tenere in buone condizioni ciò che avete sotto il costume… è decisamente più importante!

Aggiornamento: in mancanza di materiale esplicativo in rete me l’hanno reperito direttamente in spiaggia, la vista di questi supposti “fashion boy” e’ paragonabile ad un pessimo film horror amatoriale…

20130817-172936.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...