Come eliminare i chili presi durante le feste con l’aiuto delle spezie!

Non sperate nei miracoli, l’unico modo sensato di eliminare in modo definitivo i chili di troppo è una bella dieta (Magari anche disintossicante che male non fa) e tanto sano sport, su questo non ci piove, finchè resterete affossati nella poltrona tentanto di convincere le vostre cellule adipose a lasciare di loro iniziativa il vostro corpo. non otterrete nulla.
Diciamo però che qualche trucco c’è o perlomeno possiamo accellerare il processo, in nostro aiuto vengono le spezie.

Alcune di esse sono considerate in grado di favorire il metabolismo, in parole povere accellerare il consumo delle sostanze e bruciare così soprattutto i grassi, naturalmente come da premessa da sole servono a poco, devono essere abbinate ad una dieta equilibrata e allo svolgimento di un’attività fisica regolare. Su su, quindi scarpette da running e fuori a correre!
Essendo inverno, dopo la nostra corsetta o la sessione di palestra, una tisana calda fa solo piacere e se la prepariamo con alcune di queste spezie sicuramente ne gioverà anche il nostro girovita.
Possono efficacemente essere utili anche in sostituzione del sale in molte preparazioni, arrichiscono di sapore e se ne possono godere i benefici, un vero toccasana per chi soffre anche di pressione alta. (Tipico di chi è in sovrappeso)

spezie2

LA CANNELLA
La cannella è considerata una spezia dall’azione efficace nel migliorare il metabolismo dei grassi. Essa ha la capacità di ridurre il livello del colesterolo e dei trigliceridi nel sangue. Gode inoltre di proprietà che le permettono di tenere a bada la concentrazione di zuccheri nel sangue, contrastando così iperglicemia e diabete.

IL CUMINO
Il cumino è considerato in grado di stimolare il nostro metabolismo. Possiede la capacità di ridurre i fenomeni fermentativi che possono avvenire durante la digestione di alcuni alimenti. Basta arietta nella pancia insomma! I semi di cumino possono essere utilizzati per la preparazione di tisane e di infusi che stimolano la digestione e riducono il gonfiore addominale, oltre che per insaporire svariate pietanze.

LO ZENZERO
ne avevamo già parlato, lo zenzero è considerato una spezia quasi miracolosa dalla medicina tradizionale ayurvedica. Si tratta di un alimento dalle spiccate proprietà depurative, che può essere assunto sia fresco che in polvere e che è ritenuto in grado di contribuire alla riduzione di cellulite, gonfiori e ristagni. Favorisce la digestione e combatte i bruciori di stomaco.

LA CURCUMA
La curcuma è una spezia che possiede spiccate proprietà dimagranti!!! Tombola!!!! Studi scientifici hanno rilevato come l’assunzione della principale delle sue componenti, la curcumina, possa contribuire nel contrastare l’eccessivo accumulo di grassi nei tessuti adiposi. La curcuma in polvere può essere utilizzata per la preparazione di risotti, in sostituzione dello zafferano, e per la preparazione di sali da bagno drenanti ed energizzanti in aggiunta a sale grosso integrale.

IL PEPERONCINO
E’ probabilmente la spezia dall’azione brucia-grassi più nota ed utilizzata per la sua capacità di stimolare i processi digestivi e depurativi dell’organismo. Il suo contenuto di capsaicina lo rende in grado di porre freno all’appetito e di accelerare il metabolismo.

IL PEPE NEROSi tratta di una spezia molto utilizzata in cucina per insaporire le pietanze, ma di cui spesso si ignorano le proprietà. Molti non sanno che per il suo contenuto di piperina il pepe nero è ritenuto in grado di stimolare il metabolismo e la termogenesi favorendo il dimagrimento ed il controllo del peso corporeo. In pratica una fiamma ossidrica puntata sulle nostre cellule adipose!

GINSENG
Il gingseng è considerato un erba dalle proprietà dimagranti, in grado di contribuire a tenere sotto controllo i livelli della glicemia e del colesterolo nel sangue. Il gingseng funziona sia come stimolante del metabolismo che come alimento energizzante.

IL CARDAMOMO
Spezia dalle proprietà snellenti, accellera e stimola le funzioni metaboliche svolte da parte dell’organismo. Del cardamomo si consumano i semi, che possono essere direttamente masticati, utilizzati per insaporire dolci fatti in casa o piatti di verdure, oppure impiegati per la preparazione di infusi e tisane che oltretutto favoriscono la digestione.

LO ZAFFERANOSimile allo zenzero ed alla curcuma, lo zafferano è in grado di svolgere un’azione positiva nell’accelerazione del metabolismo e nella promozione delle funzioni digestive, oltre a contenere preziose sostanze antiossidanti. E’ persino anti-age! Può essere utilizzato come ingrediente nel condimento di pasta e risotti, come elemento aggiuntivo nella preparazione di biscotti o grissini e come insaporitore per brodi vegetali, zuppe e vellutate soprattutto in questa stagione.

L’ANETO
L’aneto è considerato in grado di svolgere un’azione diuretica e disintossicante. Sapete tutti che la cellulite altro non è che ritenzione idrica vero? Ecco la soluzione naturale per debellarla. In erboristeria ne vengono utilizzati i semi per la preparazione di infusi.

Ps….. Oltretutto il peperoncino ad esempio è afrodisiaco e che ne dite di stupire il vostro lui con qualche bel piatto dal sapore esotico? Pollo al curry con riso basmati, piccantissime fajitas, credetmi sarà un successo e otterrete doppio effetto e doppia soddisfazione!

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...